GABINETE Zona Almagro

Av Corrientes y Av Medrano
Caba Ar

Modalidad Reserva Anticipada
deucalio@gmail.com

Lunes a Sabados






* utilizo de material descartable (cubrecamilla individual, etc)













Email Newsletter Subscription Box

miércoles, marzo 14, 2012

Anima Christi è una preghiera medievale



Anima Christi è una preghiera medievale anonima, 
probabilmente composta da papa Giovanni XXII (+1334) e ben presto messa in musica. 

Piaceva moltissimo a Sant'Ignazio di Loyola, fondatore dei Gesuiti, che la riportò all'inizio degli Esercizi spirituali, (ma non ne è l'autore). 
Nonostante esista una versione gregoriana, questa preghiera è stata musicata e resa popolare dal Gesuita inglese William J. Maher, (+1877). L'amatissimo inno inglese Soul of my Saviour è una traduzione metrica dell'Anima Christi e condivide con il testo latino la stessa famosissima melodia. 
Questa preghiera è molto adatta come canto durante la comunione dei fedeli. Recentemente anche mons. Frisina, direttore del Coro della Cattedrale di Roma, ha ripreso il testo latino proponendone una sua versione corale (che spopola tra i cori parrocchiali). 

Il testo: 


Anima Christi, sanctifica me. 
Corpus Christi, salva me. 
Sanguis Christi, inebria me. 
Aqua lateris Christi, lava me. 

Passio Christi, conforta me. 
O bone Iesu, exaudi me. 
Intra tua vulnera absconde me. 
Ne permittas me separari a te. 

Ab hoste maligno defende me. 
In hora mortis meae voca me. 
Et iube me venire ad te, 
Ut cum Sanctis tuis laudem te 
(in saecula saeculorum. Amen) 


Traduzione conoscitiva: 

Anima di Cristo, santificami, 
Corpo di Cristo, salvami. 
Sangue di Cristo, inebriami, 
acqua del costato di Cristo, lavami. 
Passione di Cristo, fortificami. 
Oh buon Gesù, esaudiscimi. 
Nelle tue piaghe, nascondimi. 
Non permettere che io sia separato da Te. 
Dal nemico difendimi. 
Nell'ora della mia morte chiamami, 
e comandami di venire a Te, 
Perché con i tuoi Santi ti lodi, 
nei secoli dei secoli. 
Amen.