GABINETE Zona Almagro

Av Corrientes y Av Medrano
Caba Ar

Modalidad Reserva Anticipada
deucalio@gmail.com

Lunes a Sabados






* utilizo de material descartable (cubrecamilla individual, etc)













Email Newsletter Subscription Box

domingo, enero 15, 2012

Meditazioni Om Sri Sai Ram,






Considerate il servizio che il Sole fa a questo mondo! Questo è nell’esperienza di tutti. Il Sole è la sorgente di ogni forma di vita del pianeta; senza i Suoi raggi, la terra sarebbe una landa desolata. Egli solleva in cielo le acque dei mari e dei laghi e fa cadere la pioggia dalle nubi sulle messi; Egli è il Dio della rettitudine (Dharmadevata) perché invia i Suoi raggi ugualmente su tutti. Il servizio che fa e la gioia a cui contribuisce non sono alla portata di nessun altro. Sebbene faccia questo da milioni di anni senza alcun orgoglio, va in giro senza attaccamento alle conseguenze della Sua missione di servizio con cui rifornisce tutti di energia. Così, il Sole ci insegna che, quando si opera basati su se stessi, non c’è sconforto né esaltazione, repulsione o orgoglio. Il compito di Surya non è qualcosa di imposto dall’esterno e assunto per obbligo quindi vien fatto sistematicamente e senza interruzione.

-Baba



Riflettete su questo: quando state bene, nessuno si informa della vostra salute ma, se siete malati o angosciati, vi bombardano di domande ansiose. Perché quest’ansia? Perché le caratteristiche naturali dell’uomo sono la contentezza e la salute; la vostra natura è la gioia per cui nessuno si sorprende o si preoccupa quando siete contenti e sani. La tristezza e l’afflizione sono innaturali, sono il risultato di una delusione che ha sopraffatto la vostra natura. Se fate un lavoro come un dovere che vi siete assunti, trovate difficile accettare i problemi e le difficoltà che possono presentarsi; inoltre il compito porta la presunzione o l’idea “Io sono quello che lo fa” che causa abbattimento o euforia, disgusto o orgoglio. Invece, quando l’azione è fatta come conseguenza della propria natura, si può avere la forza d’animo necessaria.




Di tutte le fabbriche del mondo, quella del corpo è la più meravigliosa perché è il tabernacolo di Dio. In questa fabbrica, gli impulsi vengono sublimati e diventano voti e le impurità si strappano via, i desideri benefici si modellano e i proponimenti buoni si manifestano. Sradicare gli impulsi è un compito molto difficile, le montagne si possono spazzar via prima di questi impulsi radicati profondamente, ma con la forza di volontà e l’entusiasmo supportati dalla fede li si può superare in breve tempo. Gli impulsi possono costringervi e tenervi giù come schiavi. Mentre le droghe vi soggiogano e vi riducono in loro potere completo per un periodo, gli impulsi vi afferrano per una vita intera. Non abbandonate la vostra determinazione e la fede quali siano le sconfitte, i tormenti o gli ostacoli; raggiungere la liberazione da questi potenti e molteplici impulsi costituisce il significato totale e lo scopo della meditazione.